convocazione assemblea straordinaria

Stato

Si porta a conoscenza di tutti che l’Assemblea straordinaria viene convocata per il giorno lunedì 26 ottobre 2020, in prima convocazione alle ore 18,30, in seconda alle ore 21, per discutere e deliberare sul seguente:

1. Approvazione Bilancio 2019
2. Varie ed eventuali

La modalità di partecipazione sarà online (google meet), il link sarà inviato alla email dei soci.

il Presidente
MARA ZENZERI

Un sostegno psicologico

In primo piano

L’AULCI nell’ambito dei progetti messi in campo in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Perugia per il sostegno psicologico dei pazienti con cardiopatie congenite informa che è a disposizione, per chi fosse interessato, la figura professionale di una Psicologa per tutte le esigenze e problematiche che le persone o le loro famiglie rappresentano nell’affrontare la diagnosi,  terapia e cura di tali patologie.
Il contatto con la dottoressa Annalisa Manili può essere attivato o tramite la dottoressa Stefania Troiani, Responsabile del Servizio di Cardiologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, oppure attraverso la nostra Associazione.
Nel caso in cui le persone intendano avvalersi direttamente di AULCI per contattare la dottoressa Manili, si precisa che l’Associazione si farà carico di coprire le spese per il primo colloquio e la successiva valutazione (per un massimo di tre incontri). In questo caso si richiede che la persona interessata dia la disponibilità ad iscriversi in qualità di socio all’Associazione.
Nel sito sono riportati sia i contatti con l’Associazione che con la dottoressa Troiani

Un aiuto concreto

Per far fronte all’emergenza sanitaria creata dal Covid-19, l’Associazione Umbra per la Lotta alle Cardiopatie Infantili (A.U.L.C.I.) ha effettuato una donazione all’Azienda Ospedaliera di Perugia consistente in: 
– n.8 pulsiossimetri Oki100 GIMA
– n.110 camici bianchi TNT idrorepellenti
– n.105 tute TNT idrorepellenti con maniche FIN ELA

Tale materiale è stato consegnato giovedì 30 aprile, i pulsiossimetri all’ing. Piero Rosi mentre camici e tute al dott. Alessandro D’Arpino, per un importo complessivo di 5000 euro.

Ospedale S.M.Misericordia, 30 aprile 2020